Iolo, il gran finale della «Festona» di San Pio

Arriva alle battute finali la “festona” di Iolo, dedicata ai duecento anni da che la Santa Sede concesse alla Pieve di san Pietro le spoglie del martire romano.  Stasera alle 21.30 l’appuntamento è con il musical “Tutto il cielo dentro un uomo solo”, tributo a Giovanni Paolo II. Una storia viva, raccontata, attraverso musica, parole ed immagini: protagonista in concerto Francesco Sportelli, la voce italiana che ha animato le Giornate Mondiali della Gioventù di Roma, Toronto e Colonia.
Domani, domenica 19, alle 11,15 il solenne pontificale presieduto dal card. Silvano Piovanelli, arcivescovo emerito di Firenze. Nel pomeriggio, alle 17, per le strade del paese sflierà la processione con figuranti a cavallo accompagnata dalla banda musicale Mascagni. Al termine la benedizione papale impartira dal cardinale.

1 Commento

  1. E’ stato un tuffo nel passato trovare qui un ricordo che è gigante nella memoria. Sono trascorsi ormai sett’attanni, mai si cancellerà, anche se non ho più le persone con le quali avrei potuto ancora condividerlo.
    Ero una bambina venuta dal sud sfollata insieme alla famiglia. Tanta paura, molta fame, ma il cuore di chi era lì ci accolse con
    amicizia. Non ho dimenticato volti nè nomi che spesso per non dimenticare mi ripeto. Tornano in alcune narrazioni ai miei figli proprio riguardo a quel periodo bellico.
    Vorrei dire che quei giorni, così amari e difficili per tutti, nel mio cuore sono rimasti fra i più dolci e ricchi della mia vita. C’era la famiglia, gli amici, i desideri buoni di pace, le gore, le lucciole nei prati,
    la chiesa di San Pietro e perché no, la fontanina e la processione di San Pio per via Guazzalotri ! …ma anche tante, tante altre cose che vorrei ancora. Più avanti si ritorna bambini!
    Con affetto e amicizia mando un pensiero ed un saluto a chi c’è ora e a chi c’era allora, e anche al tempo che non cancella.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*