Largo raggio dei carabinieri in città e fuori

Servizio straordinario di controllo del territorio, nella giornata di sabato, da parte dei carabinieri. Interessate città e provincia.
L’esito del “largo raggio” si riassume in alcune denunce, in sanzioni amministrative e in un furto sventato ai danni degli inquilini di un appartamento di viale Montegrappa. Si trattadi quattro uomini, tre lituani e un georgiano, che sono stati denunciati per tentato furto perché sorpresi mentre tentavano d’entrare nell’abitazione presa di mira. A proposito di furti, è stata recuperata anche la targhetta, rubata nel marzo scorso a un albanese e collocata, da un pachistano, al ciclomotore sul quale è stato trovato alla guida. Il pachistano, ventenne, è stato denunciato per ricettazione.
Un pratese di 33 anni è stato invece fermato mentre era alla guida della propria auto in stato d’alterazione dovuto all’assunzione di droga. In macchina, i carabinieri hanno trovato e sequestrato anche 3 grammi di cocaina e 7 grammi di sostanza da taglio. All’automobilista, denunciato, è stata sequestrata l’auto ed è stata ritirata la patente.
Denunciato anche un 35enne, romeno, per porto di armi perché in possesso di un coltello proibito e sequestrato dai militari. Due cinesi sono invece risultati irregolari e denunciati in base alle norme in vigore da poco tempo.
Un giovane e due ragazzi, maschio e femmina, sono stati invece segnalati alla prefettura perché sorpresi a consumare hashish e marijuana.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*