Automobilista ubriaco provoca incidente
e tenta di corrompere i poliziotti, denunciato

Ubriaco alla guida e senza copertura assicurativa, provoca un incidente stradale, tenta di corrompere i poliziotti che lo avevano fermato, e viene denunciato. E’ successo ieri sera, attorno alle 19,30, in via Vella Lungo la Bardena. Protagonista dell’episodio un 33enne italiano, il quale con la sua auto, una Lancia Y, è andato a sbattere contro una Volkswagen Polo, con all’interno una donna e una bambina di 10 anni, portate al pronto soccorso e dimesse con prognosi di pochi giorni. Sul posto  è arrivata la polizia. L’uomo, in stato di alterazione alcolica, ha detto agli agenti di avere tanti soldi e di essere disposto a dare loro 4 mila euro affinchè soprassedessero sull’accaduto. Gli agenti hanno chiamato la polizia municipale per i rilievi di competenza e hanno denunciato il 33enne per istigazione alla corruzione. L’automobilista è stato poi sottoposto all’alcoltest, risultando positivo, con valori superiori all’1,5 (il livello di legge è 0,5). All’uomo è stata così ritirata la patente.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*