Sequestrata una ditta cinese in via Strozzi

Controllo della squadra interforze in un magazzino di via Strozzi al cui interno operava una ditta gestita da cinesi. E’ stato scoperto solo un lavoratore clandestino – denunciato per non aver osservato un precedente provvedimento di espulsione. Denunciato anche il titolare. Nella ditta erano stati realizzati 9 loculi dormitorio, pertanto la polizia municipale ha sequestrato penalmente l’immobile per abusi edilizi. 25 le macchine da lavoro sequestrate. Il personale della direzione territoriale del lavoro ha disposto la sospensione dell’attività lavorativa.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*