Sostegno al reddito-Bando Linea 4: scade
il 15 novembre il termine per presentare domanda

lavoro

lavoroUltimi giorni disponibili per inserirsi nel bando Linea 4. Entro il 15 novembre è infatti possibile presentare domanda da parte di chi ha perso il lavoro ma non ha mai beneficiato degli ammortizzatori sociali a causa di carriere frammentarie e caratterizzate dal precariato. Possono partecipare i lavoratori subordinati, con contratto di somministrazione, d’inserimento e d’apprendistato e di collaborazione, soci lavoratori di cooperative che non percepiscono indennità di mobilità, né abbiano titolo a percepirla e che non dispongano di altro ammortizzatore sociale. Il bando si rivolge a coloro che hanno perduto il lavoro in una azienda del distretto dopo il 1 gennaio 2008.
La misura prevede una indennità di sostegno al reddito pari a 670 euro mensili (netti) per la durata di sei mesi, vincolata alla partecipazione agli interventi di politica attiva del lavoro, cioè un percorso orientativo/formativo di minimo 120 ore, a carattere fortemente professionalizzante. Chi intende intraprendere un’attività autonoma, anche in forma societaria, potrà ottenere il pagamento anticipato dell’indennità.

DOVE RIVOLGERSI – Per informazioni, verificare il possesso dei requisiti e prenotare un appuntamento ci si può rivolgere al Centro per l’impiego (via Galcianese, 20/f, 0574 613211, info.fil@centroimpiegoprato.it., lunedì 14,30-18, martedì, mercoledì e giovedì 9-12 e 14,30–17) e alle anagrafi del lavoro dei Comuni di Cantagallo, Carmignano, Montemurlo, Poggio a Caiano, Vaiano, Vernio. Ma solo le Anagrafi del lavoro del Comune di Prato e le sedi dei sindacati (previo appuntamento), possono raccogliere e compilare online le domande di partecipazione.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*