Bisca clandestina in un capannone, denunciati 20 cinesi

Ennesima bisca clandestina scoperta dai carabinieri a Chinatown. Il gioco d’azzardo veniva praticato all’interno di un capannone in via Bonicoli. 20 le persone denunciate, tutti cinesi. Un 38enne, clandestino, ritenuto l’organizzatore è stato denunciato per esercizio del gioco d’azzardo e verrà espulso dall’Italia. Gli altri 19 sono stati denunciati per la partecipazione al gioco. Uno di loro, clandestino, è stato avviato all’ufficio immigrazione della Questura per il successivo provvedimento di espulsione. L’immobile è stato sottoposto a sequestro preventivo così come la somma trovata sui tavoli, 3.675 euro in contanti, le carte da gioco ed altro materiale.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*