Coniugi aggrediti e rapinati dal branco, catturato
un baby bandito

Una coppia di coniugi cinesi è stata aggredita e rapinata da una baby gang mentre percorreva la pista ciclabile lungo via Rimini. Il tutto, però, sotto gli occhi degli agenti di una Volante, che stavano percorrendo la Declassata. L’episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri. Gli agenti sono subito corsi in aiuto della coppia, lui 46 anni, lei di 42. Alla vista dei poliziotti i ragazzi sono fuggiti in direzioni diverse. Dopo un breve inseguimento, i poliziotti sono riusciti a fermare uno dei giovani, che era saltato in sella alla bicicletta rubata al cinese: si tratta di un 17enne di Vaiano, non nuovo ad avere problemi con la giustizia. Il ragazzo è stato arrestato per rapina aggravata. I coniugi hanno riportato delle lesioni, più gravi per la donna che è stata portata al pronto soccorso. Alla signora sono poi stati rubati alcuni gioielli, portati via dai tre complici del giovane bloccato dalla Polizia.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*