Sferra un pugno al condomino dopo una lite, poi fugge brandendo una mannaia

Al rientro a casa ha trovato il condomino alticcio che non riusciva ad aprire la porta di casa, così si è offerto di aiutarlo, ma per tutta risposta ha ricevuto un pugno. Lite ieri sera in via Padova, dove un 27enne cinese, in compagnia della fidanzata, è stato aggredito da un condomino. Dopo poco l’aggressore è tornato litigando nuovamente con i due, prima di fuggire tra le auto in sosta. la polizia, chiamata dalla vittima, ha trovato l’ubriaco – un 37enne cinese – in possesso di una mannaia, denunciandolo.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*