A Pitti Uomo la sfilata di Carlo Volpi, che ha prodotto a Prato una parte del suo campionario

Energia, colore, ma anche conoscenza del prodotto e un talento unico nel settore della maglieria: questo è Carlo Volpi, il vincitore di Who is on next? Uomo 2016, che domani (12 gennaio) alle ore 18 sfilerà alla Stazione Leopolda con la sua nuova collezione. La passione per l’arte, il colore e le tecniche artigianali è declinata con una vena di humour su capi unisex esclusivi, che in parte sono stati realizzati anche a Prato, con la collaborazione delle aziende della Fashion Valley, il progetto promosso dalla Camera di Commercio di Prato con la collaborazione delle associazioni di categoria per valorizzare il distretto della moda.
Promosso da Pitti Uomo e Vogue Uomo, il concorso Who is on next premia ogni anni i creativi più promettenti, che, grazie alla partnership di Fashion Valley, possono realizzare con le aziende di Prato una parte della propria collezione.
“È un onore avere l’opportunità di presentarmi a Pitti Uomo – dice Carlo Volpi – da toscano residente a Londra la mia collaborazione con Pitti Filati, come studente al Royal College of Art, è stato un po’ tornare a casa. Così vincere Who’s On Next? Uomo ha coronato anni di duro lavoro. La collezione AW17-18 trae ispirazione dalle “nonne cool”, come Iris Apfel o la Disco Sally di Studio 54. Gli stereotipi della maglieria vengono reinterpretati con un sapore street anni ’90, con capi arricchiti da stampe, termosaldature e tanto colore e ironia”.
Più che una sfilata, la presentazione della collezione di Carlo Volpi sarà un vero e proprio show. “Non posso nascondere una certa soddisfazione per questo risultato – commenta Luca Giusti, presidente della Camera di Commercio di Prato – per essere riusciti ad attivare collaborazioni di così alto livello. Il nostro territorio può contare su aziende che hanno una grande conoscenza del prodotto e un alto tasso di creatività che lo rendono ideale per la collaborazione con le aziende del mondo della moda. Fashion Valley è un progetto importante, che porteremo avanti anche nel 2017”.

COS’E’ FASHION VALLEY
Dal tessuto al capo finito, tutto in un unico territorio, utilizzando imprese diverse specializzate nelle varie fasi di lavorazione, per ottimizzare i tempi ma anche per poter garantire la qualità del prodotto: questa è la finalità di Fashion Valley, il progetto che ha preso forma nel territorio pratese per promuovere la catena produttiva del tessile/abbigliamento. Una catena produttiva a disposizione con la propria professionalità e la propria conoscenza: questa è l’opportunità offerta da Fashion Valley, una piattaforma che raccoglie le aziende del distretto pratese che operano nel fashion, dalla produzione del filato e del tessuto alla confezione del capo finito.
Fashion Valley è una piattaforma innovativa che nasce per mettere in connessione creativi e aziende della moda con il mondo produttivo, per creare nuove sinergie. La piattaforma si compone di una parte pubblica e di un’area riservata. La parte pubblica è uno spazio dedicato alle nuove tendenze e alle novità del settore All’interno dell’area riservata le aziende produttrici della filiera moda, che si occupano delle fasi dalla produzione del tessuto e del filato a quella del capo finito, possono presentarsi per far conoscere le proprie abilità e specializzazioni e dare anche indicazioni su tempi e costi di produzione.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*