A Villa del Palco un pomeriggio tra arte e spiritualità con i Ricostruttori nella Preghiera

Un pomeriggio fra arte e spiritualità a Villa del Palco. Sabato 7 gennaio la comunità dei Ricostruttori nella Preghiera invita a partecipare a un momento di convivialità alla scoperta della storia e della bellezza della Villa, per lungo tempo residenza signorile poi convento francescano e da cinquant’anni casa dei ritiri spirituali della Diocesi di Prato.

L’appuntamento è alle ore 16 con una passeggiata nei giardini, nei chiostri, nella chiesa e sulla suggestiva terrazza panoramica in compagnia dello storico dell’arte Alessio Zipoli, che illustrerà il passato artistico e spirituale del grande complesso del Palco. Al termine è previsto un break con una merenda vegetariana per tutti i partecipanti, durante la quale si potrà approfondire la conoscenza dei Ricostruttori, la comunità a cui la Diocesi ha affidato la cura e la gestione della Villa, per farla diventare un polo culturale, ecumenico e interreligioso aperto a tutta la città.
Alle 18,30 è in programma il secondo incontro. Chi lo desidera si potrà fermare intorno al fuoco per ascoltare alcuni racconti tradizionali. La voce narrante è quella di Marisa Schiano, che da trent’anni porta avanti il laboratorio «di bocca in bocca» dedicato alla tradizione orale e al recupero delle storie dei nostri luoghi.

 
A tutti i partecipanti è richiesto un contributo di partecipazione di 8 euro, i bambini dai 6 ai 12 pagano la metà; per i più piccoli l’ingresso è gratuito. Per informazioni info@sanleonardoprato.it; 348-9904341 (Silvia).

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*