La scuola di via Ofanto piange la scomparsa di suor Giuseppina Romano, insegnante e coordinatrice dell’Istituto

È scomparsa all’età di 71 anni suor Giuseppina delle Domenicane di Iolo. La religiosa era malata da tempo ed è morta nella mattina di oggi, giovedì 5 gennaio, nella Rsa gestita dalle suore in via Saffi.

Nata col nome di Giuseppa Romano a Matino in provincia di Lecce, suor Giuseppina era arrivata a Prato nella prima metà degli anni Novanta per occuparsi della scuola materna Cuore Immacolato di Maria in via Ofanto dove ha sempre ricoperto il ruolo di coordinatrice. Persona sorridente, estroversa e dotata di una grande carica di energia ha svolto con passione il suo lavoro di insegnante accanto ai suoi piccoli alunni, un impegno, quello nei confronti dei bambini, che ha contraddistinto la sua vocazione religiosa. In tanti la ricordano impegnata nella preparazione di marmellate e dei suoi famosi peperoncini sott’olio venduti nei mercatini a favore dei bisogni della scuola.

La salma di suor Giuseppina è esposta a partire dalle 18 di oggi pomeriggio nella cappella delle suore Domenicane di Santa Maria del Rosario in via Saffi. I funerali saranno celebrati sabato 7 gennaio alle 9,30 nella pieve di San Pietro a Iolo.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*