Controlli in un supermercato: trovato un lavoratore a nero FOTO

Duemilacinquecento euro di multa ad un supermercato cinese al Macrolotto Zero. Le sanzioni sono state comminate dalla squadra interforze che stamani ha controllato il punto vendita. Quindici i dipendenti identificati, sia italiani che cinesi; un lavoratore orientale non era regolarmente assunto, per cui è scattata la multa di 1.500 euro, a cui si è aggiunta una seconda sanzione amministrativa da mille euro per la vendita di alcolici senza la relativa licenza. Sono state inoltre imposte prescrizioni sull’uso di alcune apparecchiature e in materia di conservazione di prodotti alimentari.
Altre verifiche verranno portate avanti successivamente da polizia municipale, guardia di finanza, direzione territoriale del lavoro, agenzia delle dogane e Asl.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*