Raduno di preghiera per i cristiani perseguitati. Questa sera l’appuntamento davanti alla chiesa della Pietà

In preghiera per i cristiani perseguitati del Medio Oriente. Questa sera, giovedì 20 aprile, alle ore 21,15 il Comitato Nazarat di Prato organizza la recita del rosario in piazza Santa Maria della Pietà, davanti alla chiesa. Le preghiere saranno alternate da canti e dalla lettura di una testimonianza.

«Essere uniti in preghiera è il gesto più semplice ed efficace che possiamo fare – dicono gli organizzatori – più dei soldi che ogni mese raccogliamo per inviarli direttamente alle famiglie siriane in difficoltà. Che questo gesto ci faccia sentire in comunione con tutta la Chiesa e accresca l’unità fra noi!».

L’iniziativa si rinnova ogni 20 del mese, lo stesso giorno in varie città italiane gruppi spontanei si ritrovano per sostenere con la preghiera i cristiani perseguitati. Il Comitato Nazarat di Prato ha iniziato la sua attività nel luglio dello scorso anno ed è formato da un gruppo di amici composto da Daniele Bartolini, Giovanni Acciaioli, Angelo Gestri, Gennaro Russo e Stefano Campagnola.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*