Bello Figo, scoppia la polemica: l’opposizione attacca. Il sindaco: “Iniziativa inopportuna”, ma il concerto si farà VIDEO

Scoppia la polemica dopo l’annuncio del concerto di in città del rapper Bello Figo. L’opposizione chiede al sindaco di non concedere piazza delle Carceri per l’esibizione. Il Biffoni prende le distanze dall’iniziativa definendola inopportuna, ma la manifestazione si terrà.

Sulla vicenda interviene anche la Lega Nord: “Il concerto di Bello Figo in programma per il 9 giugno a Prato – afferma Patrizia Ovattoni, segretario provinciale della Lega Nord – è un enorme offesa per la nostra città e i cittadini, sapendo bene quali sono gli argomenti delle canzoni che va divulgando questo tizio”. Una “provocazione offensiva” secondo Ovattoni, che considera “inaccettabile lo smacco verso i tanti pratesi ed italiani in generale che oggi stanno vivendo in povertà, senza lavoro e senza nemmeno riuscire a mettere insieme il pranzo con la cena o addirittura costretti a frugare nei cassonetti dell’immondizia. Una cosa del genere non possiamo assolutamente accettarla” conclude Ovattoni, chiedendo al sindaco e alla giunta di impedire l’iniziativa.

7 Commenti

  1. Anche io non ritengo opportuno che tu sia sindaco di Prato, dato la tua incapacità. Se il caffè bacchino vuole portare questo giullare a Prato, liberissimi di farlo ma non in una piazza pubblica, affittino uno spazio privato.
    Spero che il prefetto tenga presente i problemi che questo pseudo cantante possa portare e vieti la manifestazione.

  2. Che bigotti! Io ci sarò e anche mio figlio, se uno non sa cogliere l’ironia vive proprio male!

  3. dopo il “concertone”…..basterà smettere di frequentare IL BACCHINO……una volta fallito….risolto il problema

  4. Secondo me ha ragione pippo el primero non sono opportuni ne il sindaco ne bello st…Zo. Boicottiamo il Bar BACCHINO

  5. Pippo El Primero con un nickname cosi’ te si che tu faresti un figurone come rapper. D’altronde di cio’ che non sia targato centrodestra non ti va bene niente ed allora canta te, il nome ce l’hai, la voce verra’ di conseguenza o forse non ha nemmeno importanza!

  6. Lo organizza un privato? Ebbene allora spero che il suolo pubblico lo paghi e lo paghi tutto..perchè se gli viene dato gratis significa che è patrocinato dal comune e quindi è anche un loro evento.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*