Notte dei Musei: ecco tutte le iniziative a Prato e provincia

Sabato in tutta Italia ricorre la Notte dei Musei, un’occasione per avvicinarsi alla cultura e all’immenso patrimonio storico artistico del nostro paese. Anche a Prato saranno varie le iniziative gratuite in programma.
A Palazzo Pretorio alle 21 è prevista l’inaugurazione della mostra Forme del tempo di Paola Angelini. Il museo resterà aperto dalle 21 a mezzanotte.
sabato 20 maggio notte speciale anche al Museo di Artimino, con apertura dalle 21.00 alle 23.00 e la possibilità di ammirare i numerosi reperti etruschi conservati nel museo.
Al parco Quinto Martini di Seano, alle 20,45 visita guidata gratuita in notturna ai 36 bronzi del Parco-Museo. Per esigenze organizzative è gradita la prenotazione entro le 16.00 di domani. Solo per la Notte dei Musei, le suggestive cantine del
complesso di S.M.Assunta a Bacchereto aprono le porte in orario notturno. Sarà possibile visitare l’esposizione delle maioliche medioevali e rinascimentali.
Dalle maioliche ai meteoriti. Il Museo di scienze planetarie apre le porte dalle 21 alle 23.
La visita libera alle preziose meteoriti del Museo sarà allietata da alcuni studenti del Liceo musicale “Rodari” di Prato con la lettura di poesie ed intermezzi musicali.
In occasione della Notte dei Musei apertura straordinaria notturna anche del Museo del Centro di Scienze Naturali, con visita guidata al museo e rettilario.
Infine apertura fino a mezzanotte, probabilmente ad ingresso ridotto, anche per il Centro Pecci.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*