Un corso di cucito per diventare sarte. Aperte le iscrizioni al Laboratorio del Tempo

Ripartirà a settembre il corso di sartoria di 350 ore organizzato dal Laboratorio del Tempo, con la collaborazione del Comune di Prato. Il percorso sarà articolato in lezioni di modellistica e sartoria, tra cui la tecnica dei cartamodelli dal prototipo al prodotto, il calcolo del tessuto necessario, come usare la macchina da cucire.

Il corso è finalizzato all’apprendimento delle tecniche sartoriali per donna e alla realizzazione di capi quali gonna, pantalone, abito, camicia, capi spalla. Le lezioni, dal lunedì al sabato, sono gratuite ma con frequenza obbligatoria e si concluderanno nel febbraio 2018, con una pausa durante le festività natalizie. L’attività è rivolta esclusivamente a donne italiane e straniere, con permesso di soggiorno e buona conoscenza della nostra lingua, in età 18-45 anni e disoccupate. Saranno ammesse solo donne che non hanno frequentato corsi di cucito gratuiti, organizzati dal Laboratorio del tempo del Comune di Prato.

Sara Mereu, ex partecipante del corso di cucito sartoriale, racconta di aver sempre avuto “la passione per la sartoria, e dopo il corso base di cucito al Laboratorio del tempo la mia passione è cresciuta; ho frequentato tutti i corsi e ho potuto dare alcune lezioni base ad un corso”. Ma ha anche iniziato a lavorare in casa, facendosi conoscere: “È stata una vera gratificazione vedere i miei abiti indossati dalle persone. Adesso lavoro a casa per poter avere quanta più esperienza possibile”.

“Le iniziative come questa riscuotono molto interesse perché rispondono alle esigenze delle donne fuori dal circuito del lavoro che vogliono rimettersi in gioco approcciandosi al mondo della moda”  spiega l’assessore alle Pari Opportunità Mariagrazia Ciambellotti. “Siamo fieri dei risultati raggiunti dalle donne grazie a questi importanti progetti che danno opportunità concrete nel mondo del lavoro”.

Le iscrizioni online per i quindici posti disponibili sono aperte dal 10 al 20 luglio, mentre il calendario delle selezioni sarà pubblicato sul sito del Laboratorio del Tempo il 24 luglio.

1 Commento

  1. Che bella iniziativa …..dovrebbe essere fatta anche in altre regioni. É un vero peccato!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*