Spacciatore inghiotte un ovulo di cocaina durante un controllo. La polizia lo piantona in ospedale in attesa dell’«evacuazione»

Durante un controllo in via Ciliani sulla Vella una Volante della polizia ha fermato uno spacciatore grazie alla segnalazione di alcuni cittadini della zona. Ieri, martedì 15 agosto, una pattuglia, mentre stava procedendo a un controllo a carico di tre giovani, ha ricevuto una richiesta di intervento per la presenza di due uomini di colore che si stavano allontanando in modo sospetto. Grazie alla collaborazione dei cittadini i poliziotti sono riusciti in breve tempo a individuare i due uomini, identificati come un 22enne e un 37enne di nazionalità nigeriana, titolari di un regolare permesso di soggiorno e con precedenti per spaccio di stupefacenti.

Nel corso del controllo uno dei due, il 37enne, cercava di deglutire in continuazione per nascondere degli ovuli contenenti della droga. Gli agenti hanno tentato di fermare l’uomo e così ne è nata una colluttazione dove i poliziotti hanno avuto la meglio, riuscendo a mettere il 37enne in sicurezza. Lo spacciatore è stato prima accompagnato in Questura e poi in ospedale. Grazie alle radiografie la polizia ha avuto la conferma che l’uomo aveva ingerito diversi ovuli, probabilmente contenenti eroina. Lo spacciatore si trova attualmente al Santo Stefano ed è piantonato dai poliziotti, in attesa della “evacuazione” degli involucri. Se, come probabile, dovessero contenere sostanze stupefacenti, l’uomo sarà arrestato per spaccio di droga e gli verranno sequestrati i 600 euro in contanti trovati in suo possesso al momento del controllo. A carico dell’altro uomo identificato, il 22enne, non sono emersi elementi per procedere ad una denuncia.

1 Commento

  1. Con i 600€. gli farei pagare i costi dell’intervento della PS,la radiografia a prezzo pieno, e dati i precedenti, rimpatrio con contributo a suo carico per il viaggio. Qualche scappellotto dato bene in capo, poi, non gli farebbe male.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*