Furto alla farmacia Pittei di via del Purgatorio: arrestato il ladro ferito durante la spaccata

Ha sfondato la vetrata di accesso dell’Antica Farmacia Pittei di via del Purgatorio con un tombino preso per strada e si è diretto immediatamente alla cassa, prelevando il contenuto. L’uomo, un pregiudicato pratese di 31 anni con svariati precedenti di polizia, ha agito attorno alla mezzanotte e nel compiere la spaccata si è ferito alla mano e ad una gamba.

Sono state proprio le ferite, ancora sanguinanti, ad incastrarlo quando la polizia, intervenuta rapidamente sul posto, ha fermato un’auto sospetta in zona che era ferma in sosta lungo la carreggiata. L’uomo è stato identificato grazie anche alle immagini di videosorvegliaza della farmacia, che sono state visionate dai poliziotti assieme alla titolare del negozio. Le telecamere hanno mostrato l’azione furtiva, compiuta soltanto dal 31enne, che è stato arrestato per furto aggravato. I 95 euro di cui si era impossessato sono stati restituiti alla farmacista in sede di formalizzazione della denuncia.

La farmacia di via del Purgatorio era già stata presa di mira dai malviventi: due le rapine messe a segno negli ultimi 14 mesi. Lo scorso febbraio il rapinatore, un pregiudicato pratese di 44 anni, fu rincorso dal personale e fu disarmato del coltello grazie all’aiuto di un passante. L’uomo, che doveva essere ai domiciliari, è stato poi arrestato per rapina aggravata ed evasione dalla polizia. Colpo riuscito, invece nel settembre 2016 quando un altro malvivente riuscì a farsi consegnare dei soldi presenti in cassa poco prima della chiusura serale.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*