Quattrocento giovani a Maliseti per la prima tappa del «viaggio» verso il Sinodo di papa Francesco FOTO

La chiesa di San Giovanni Battista a Maliseti ha ospitato ieri sera, lunedì 13 novembre, il primo incontro dei Giovani in Preghiera. I ragazzi e le ragazze delle parrocchie pratesi hanno risposto davvero in tanti. Oltre quattrocento i partecipanti alla serata promossa e organizzata dalla Pastorale giovanile diocesana diretta da don Alessio Santini.

È così iniziato il viaggio che porterà la Chiesa di Prato verso il Sinodo dei giovani indetto da papa Francesco nell’ottobre del 2018. Gli incontri dei Giovani in Preghiera proseguiranno a cadenza mensile (vedi il calendario completo sul sito della Diocesi) ogni volta in una chiesa diversa, l’ultimo appuntamento, il 14 maggio sarà eccezionalmente in piazza del Comune.

 

 

Ieri sera la veglia di preghiera è stata presieduta dal vescovo Franco Agostinelli. Il filo conduttore degli incontri è la riflessione sulle parabole. La prima è stata quella del «seminatore», commentata da don Enzo Pacini, cappellano del carcere della Dogaia. Corposo anche il coro interparrocchiale che ha animato la serata: era formato da quaranta ragazzi delle parrocchie di Maliseti, San Giusto, La Querce e San Giorgio a Colonica.

 

 

Anche quest’anno tutti i gruppi parrocchiali continuare la preparazione attraverso un proprio cammino utilizzando il sussidio di lavoro realizzato dalla Pastorale giovanile. Si tratta di un libretto suddiviso in cinque incontri. All’interno si possono trovare momenti di preghiera e spunti per attività di confronto e riflessione. Tema del cammino è «Venite e vedrete», un viaggio verso il Sinodo attraverso la figura di Giovanni, il discepolo amato da Gesù.

Le copie del sussidio si possono prenotare scrivendo una email alla Pastorale giovanile. Il costo di una singola copia è di 3 euro.

Prossimo appuntamento con i Giovani in Preghiera lunedì 11 dicembre alle 21 alla parrocchia di San Giusto.

 

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*