Il Gambero Rosso premia la pasticceria pratese: al top il “Nuovo Mondo” di Paolo Sacchetti. Ottimo piazzamento anche per Luca Mannori

“Il Gambero Rosso” premia la pasticceria pratese. A dirlo è la classifica nazionale “Pasticceri & Pasticcerie 2018”, stilata dalla rivista specializzata e dedicata all’arte dolce: la prestigiosa guida raccoglie i migliori 560 locali della Penisola, esaltando le virtù dei maestri italiani, che con le loro creazioni convincono occhi e palato.

Per Prato arrivano ottimi riconoscimenti: la pasticceria “Nuovo Mondo” spicca tra le prime dieci pasticcerie italiane, conquistando le ambite “Tre Torte”, che caratterizzano l’eccellenza. Il locale di via Garibaldi, di Paolo Sacchetti, grazie alle sue prelibatezze ha registrato ben 91 punti, piazzandosi a soli 4 punti di distanza dal primo classificato, la Pasticceria Veneto di Brescia del maestro Iginio Massari.

Ma le soddisfazioni per la città laniera non si fermano qui. Un altro maestro pratese si trova infatti ai piani alti della classifica: si tratta di Luca Mannori, dell’omonima pasticceria, che ha ottenuto “Due Torte” con un punteggio di 89 punti, dunque non lontano dalla ristretta cerchia di locali al top nella guida annuale. Quello de Il Gambero Rosso è il secondo riconoscimento importante che arriva per Mannori, in pochi mesi: la sua crema spalmabile alle nocciole IGP con puro Ocumare 72% si è infatti aggiudicata il primo posto agli International Chocolate Awards nel mese di ottobre, manifestazione a cui hanno preso parte 50 paesi e oltre 2500 prodotti.

QUI LA CLASSIFICA “PASTICCERI & PASTICCERIE 2018”. 

1 Commento

  1. ..tra l’altro UNICHE Toscane complimenti alle due pasticcerie.. eccellenze pratesi…..la classe non è acqua!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*