Coppa Italia di Eccellenza svanisce il sogno della Zenith Audax battuta dal Grosseto

Il sogno della Zenith Audax svanisce in finale. Il Grosseto ha superato per 3-0 la squadra pratese alzando al cielo la Coppa Italia di Eccellenza. Spalti gremiti allo stadio “G. Bozzi” di Firenze e tanta attesa per questa partita che è stata preceduta da una sfida amichevole fra due squadre di bambini delle due società. Entrambe le squadre in campo con una divisa speciale e inedita per l’occasione. Previsioni tutto sommato rispettate per le formazioni: Grosseto in formazione tipo, o quasi, Zenith molto rimaneggiata. La prima frazione è molto equilibrata: il Grosseto,guidato da Degl’Innocenti, gestisce bene il gioco all’ inizio, ma senza essere troppo pericoloso. La Zenith elude il pressing e alza il baricentro ma non riesce a impegnare Nunziatini. Ma ne finale di frazione ecco il colpo del Grosseto: cross da destra per Vegnaduzzo, sbaglia la marcatura Melani, e il colpo di testa del sudamericano è vincente: 1-0. Inizia la ripresa e il Grosseto mette un seria ipoteca sulla vittoria con il sinistro di Boccardi dal limite che si insacca per il 2-0. Il Grosseto, dopo aver sprecato un discusso rigore con Vegnaduzzo, trova il 3-0 che chiude i conti al 27′ con il bell’inserimento di Molinari, concluso con un destro potente e imparabile. Finisce così con il trionfo dei maremmani che proseguono adesso con la corsa nelal Fase Nazionale a partire da febbraio.
IL TABELLINO: 3-0
GROSSETO: Nunziatini (52′ Cipolloni), Borselli, Sabatini, Degl’Innocenti, Ciolli, Gorelli, Berretti, Salvestroni (10′ Zoppi), Vegnaduzzo (70′ Invernizzi), Boccardi (82′ Vento), Molinari (76′ Tuoni). A disp.: Nigiotti, Bicocchi. All.: Luigi Consonni (squalificato, in panchina Nicola Giallini).
ZENITH AUDAX: Masi, Melani, Zambrano, Abdija, Myslihaka, Sforzi (63′ D’Arino), Nardoni, Silva Reis, Saccenti (80′ Ferraro), Sordi (63′ Piras). A disp.: Belli, Guarducci, Cirasella, Diddi. All.: Andrea Bellini.
ARBITRO: Gianluca Martino di Firenze, coad. da Bianchi di Pistoia e Vagheggi di Arezzo.
RETI: 41′ Vegnaduzzo, 48′ Boccardi, 72′ Molinari.
NOTE: Angoli 1-1. Ammoniti Zambrano, Nardoni. Al 61′ Vegnaduzzo ha calciato alto un rigore.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*