Negozio di abbigliamento e magazzino devastati da un incendio in via Roma VIDEO e FOTO

Un grosso incendio si è verificato la sera di venerdi 12 gennaio in un negozio di abbigliamento di via Roma (lo “Stock House Abbigliamento”) e nel magazzino retrostante che si affaccia su via dello Sprone. A dare l’allarme intorno alle 20,25 è stato Federico Materassi, che lavora nel magazzino di fronte a quello andato in fiamme, il quale ha visto del fumo uscire dall’immobile.
Il rogo, di vaste proporzioni, ha devastato i locali colmi di capi di abbigliamento e tessuti. I residenti della zona, usciti in strada per lo spavento, hanno sentito un forte boato.

Il primo a dare l’allarme è stato Federico Materassi: “Ho provato a chiamare pompieri, carabinieri e vigili urbani, ma non mi rispondeva nessuno” – dice ai nostri microfoni.


Sul posto sono giunte diverse squadre dei vigili del fuoco di Prato, Firenze e Pistoia. I pompieri hanno dovuto utilizzare la fiamma ossidrica per aprire le saracinesche ed entrare nei locali. Sono intervenuti anche i carabinieri che hanno provveduto a chiudere la strada per consentire le complesse operazioni di spegnimento. Non si conoscono al momento le cause dell’incendio che pare sia partito proprio dal magazzino.
Comprensibilmente scosso il titolare del negozio, Agostino Morotti, da tanti anni attivo nel settore dell’abbigliamento, che è in affitto nel fondo e non si capacita di quanto accaduto: “In 28 anni non mi è mai capitato niente e non ho mai avuto problemi” ha detto ai giornalisti presenti sul posto. Sotto le sue parole.

La mattina di sabato 13 gennaio, i vigili del fuoco sono ancora al lavoro per bonificare l’immobile e fare i rilievi. L’incendio ha distrutto tutto quello che era presente all’interno del magazzino, la cui copertura è stata danneggiata ma non è crollata, salvo i lucernari. L’edificio sarà posto sotto sequestro. Per fortuna le abitazioni vicine non hanno riportato danni. Ecco la situazione, documentata dalle immagini di sabato mattina.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*