Studenti imparano a riparare le bici incidentate o sequestrate

Ha preso il via, presso l’Istituto Marconi, il Progetto Bici 2018. Il laboratorio, della durata di tre mesi, è finalizzato alla formazione professionale degli alunni dell’istituto e a fornire l’occasione per scoprire un settore, quello delle manutenzione delle biciclette, che sta suscitando sempre più interesse. Gli studenti della scuola avranno l’opportunità di confrontarsi con una tipologia di apprendimento pratica, anziché totalmente teorica, e mettersi in gioco imparando un mestiere. Le biciclette su cui i ragazzi potranno lavorare sono quelle incidentate o sequestrate, rese disponibili grazie alla collaborazione con Polizia Municipale, Essegiemme e Officina Giovani. Il progetto ha preso vita grazie alle risorse messe a disposizione dall’Assessorato alla cultura del Comune di Prato, dalla Provincia, dal PEZ (Progetto Educativo Zonale) e dall’Istituto Marconi. Sarà inoltre possibile, compatibilmente con la disponibilità, portare le proprie biciclette a far sistemare ogni martedì e giovedì, dalle 8 alle ore 12, per tutta la durata del laboratorio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*