Poggio a Caiano, sequestrata un’abitazione trasformata in dormitorio. Gravi le violazioni

Un immobile, destinato a civile abitazione ma trasformato in dormitorio per i lavoratori di una ditta vicina, è stato sequestrato in via del Granaio, a Poggio a Caiano, a seguito di un controllo del gruppo interforze e della polizia municipale.

Nel corso dell’operazione sono state accertate gravi violazioni in materia di sicurezza (è stato trovato anche materiale infiammabile) e di igiene sui luoghi di lavoro: è stato quindi disposto il sequestro preventivo dell’appartamento in quanto oggetto di modifiche strutturali e per mancanza di qualsiasi presidio antinfortunistico da parte del datore di lavoro.

“Mi complimento con gli uomini della nostra polizia municipale e con tutti gli altri componenti del gruppo interforze – afferma il sindaco Marco Martini –. Vorrei ricordare, allo stesso modo, ai proprietari degli immobili di controllare gli interventi fatti nella loro proprietà dagli affittuari, per evitare il verificarsi di situazioni come quella che ha portato all’ultimo sequestro”.

(immagine di archivio)

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*