Franco Bini nominato presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Prato

Dopo mesi di stallo la Fondazione Cassa di Risparmio di Prato ha finalmente nominato il nuovo presidente. Si tratta di Franco Bini, noto imprenditore pratese, già presidente del Consorzio Prato Trade, che subentra al posto di Fabia Romagnoli. La nomina di Bini è avvenuta questo pomeriggio nel corso della seduta del Consiglio di Indirizzo che si è riunito proprio per individuare il nome del nuovo presidente dell’Ente. Nel corso della riunione, il Consiglio ha provveduto agli adempimenti previsti dallo Statuto e, in particolare, ha proceduto alla nomina – per acclamazione – del Presidente della Fondazione. Bini, dal canto suo, ha ringraziato i membri del Consiglio per la fiducia accordatagli. Alla carica di vice-presidente e consigliere vicario sono stati eletti, sempre per acclamazione, Giammarco Piacenti e Alessandro Pieraccini.
Lo scorso 28 febbraio, dopo diverse fumate nere, l’assemblea dei soci della Fondazione Cassa di Risparmio di Prato aveva finalmente eletto i nuovi membri del consiglio di indirizzo, primo passo verso la nomina del nuovo presidente dell’Ente che è arrivata a distanza di due settimane. In quell’occasione Bini, considerato uno dei favoriti a ricoprire la carica di presidente della Fondazione, era risultato il primo in quanto a preferenze ottenute (66 come Alessandro Pieraccini), entrando a far parte del nuovo Consiglio di Indirizzo.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*