Elezioni: tutti i nomi dei pratesi eletti alla Camera, ci sono anche Mazzetti e Donzelli

La vittoria del centrodestra come coalizione porta con sé anche l’elezione a Montecitorio di diversi esponenti pratesi candidati nelle liste della coalizione. Il pratese Giorgio Silli di Forza Italia ha vinto il duello nell’uninominale per la Camera con Benedetto Della Vedova, mentre Patrizio La Pietra di Fratelli d’Italia ha sconfitto nell’uninominale al Senato Caterina Bini. Per entrambi, grazie alla vittoria nel collegio pratese, l’elezione è stata diretta, mentre sono serviti un po’ più di calcoli e qualche ora di attesa per attendere l’ufficialità dell’elezione di altri candidati del territorio che figuravano nei vari listini.
A proposito di Forza Italia la coordinatrice provinciale Erica Mazzetti (altra pratese) guadagna un posto alla Camera. Inserita al terzo posto dietro Bergamini e Carrara nel nostro collegio plurinominale, viene eletta poiché entrambi i candidati che la precedevano sono passati nei rispettivi collegi uninominali.
Da Forza Italia a Fratelli d’Italia guadagna un posto alla Camera anche l’altro pratese Giovanni Donzelli, anche lui eletto nel collegio di casa.
Unico pratese del centrosinistra a guadagnare un posto a Montecitorio è il sottosegretario del Pd Antonello Giacomelli, secondo in lista alle spalle di Marianna Madia, eletta all’uninominale.
Dai pratesi ad un non pratese che era stato candidato nel nostro collegio: nulla da fare per Benedetto Della Vedova, la sconfitta nell’uninominale gli costa anche un posto in Parlamento, non bastandogli per l’elezione il risultato di +Europa negli altri collegi in cui era candidato.
Sconfitta nell’uninominale al Senato nel collegio pratese Caterina Bini del Pd, invece, riesce comunque ad approdare a Palazzo Madama, venendo eletta nel plurinominale.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*