FdI, i parlamentari promettono: “Lavoreremo per gli interessi dei toscani dimenticati dal Pd”

“Dal primo giorno da parlamentari lavoreremo senza sosta per fare gli interessi dei cittadini toscani dimenticati dal Partito democratico e da Renzi che in questi anni hanno pensato solo alle poltrone”. Lo ha detto Giovanni Donzelli, partecipando insieme ai parlamentari Patrizio La Pietra, Achille Totaro e Riccardo Zucconi alla conferenza stampa di presentazione degli eletti in Parlamento di Fratelli d’Italia.
Donzelli – pratese – è stato eletto alla Camera nel collegio pratese, mentre La Pietra ha battuto Bini nel collegio pratese dell’uninominale per il senato.
“Abbiamo ottenuto un grande risultato quadruplicando la pattuglia dei nostri parlamentari – ha sottolineato il coordinatore regionale del partito Francesco Torselli – questo dimostra che Fratelli d’Italia è una squadra, oltre che un pilastro fondamentale della coalizione di centrodestra”.

“Porteremo a Roma le richieste dei cittadini – ha sottolineato Donzelli – a partire dai provvedimenti per combattere la filiera parallela cinese che si è radicata con i governi della sinistra e che attrae la criminalità e danneggia pesantemente le imprese italiane: dobbiamo trattare questo fenomeno come la mafia. Per restituire i diritti dei truffati dalle banche, contro i privilegi dei pochi tutelati dal Pd, è inoltre urgente garantire ai risparmiatori azzerati risarcimenti pagati dal sistema bancario che non gravino sulle casse pubbliche, stabilire un tetto per ridurre gli interessi passivi e approvare una legge contro il reato di stalking bancario. La Presidente delle vittime di Banca Etruria Letizia Giorgianni, che purtroppo non è stata eletta, continuerà a lavorare insieme a noi”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*