Ampliamento Peretola, al via gli espropri. Biffoni: “Enac? Ognuno fa la sua strada”

“Enac fa il suo mestiere, ognuno fa la sua strada”. Lo ha detto il sindaco di Prato Matteo Biffoni, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano un commento sull’avvio, a breve, degli espropri da parte di Enac per il potenziamento dell’aeroporto di Firenze. Il Comune di Prato è tra le amministrazioni che ricorrono al Tar contro la nuova pista di Peretola. Enac ha pubblicato oggi sulla stampa l’avviso pubblico con l’elenco dei terreni, che ricadono in quattro comuni, interessati dagli espropri, e tra questi anche quelli di Unipol nell’area di Castello, tra cui figurano anche molti pratesi. I proprietari hanno ora trenta giorni per presentare le osservazioni. Della vicenda dell’avviso di Enac per gli espropri parla poi oggi Repubblica Firenze.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*