Il Buzzi piange la morte di «Baffo», per oltre trent’anni con la moglie Luana ha sfornato pizze e schiacciate per gli studenti

La foto di Carlo Cozzi pubblicata sulla pagina Fb delle Pagliette

Il Buzzi dice addio a Baffo. È morto Carlo Cozzi, meglio conosciuto come Baffo, storico gestore della mensa self service all’interno dell’istituto. Dal 1973, anno in cui la scuola si è trasferita da piazza Ciardi a viale della Repubblica, Cozzi ha lavorato assiduamente per gli studenti del Buzzi assieme alla moglie Luana, altra figura storica del celebre istituto pratese.

Baffo e Luana per trent’anni hanno sfornato pizze, la mitica «tonda» e schiacciate, la cosiddetta «calda» per generazioni di ragazzi e ragazze pratesi. La notizia della sua morte è stata pubblicata sulla pagina Facebook del Club della Pagliette e immediatamente è stata condivisa e commentata dai Buzzini con parole cariche di affetto.

Il Buzzi è sempre stato legato alla famiglia di Carlo e Luana. Quando l’istituto era in centro storico gli studenti si servivano nel bar dei genitori di Luana in piazza Ciardi e poi furono proprio lei e il marito a prendere in gestione la mensa nell’istituto di viale della Repubblica nei primi anni Settanta. Oggi la tradizione di famiglia prosegue con il figlio Giancarlo e la compagna Ilaria.

 

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*