Cessione AC Prato, si fanno avanti due imprenditori italo-inglesi: oggi l’incontro con Sindaco e Toccafondi

Giorni decisivi per le sorti dell’AC Prato. Nel pomeriggio di oggi in palazzo comunale si è tenuto il primo incontro ufficiale nell’ambito delle trattative per la cessione della società laniera. Allo stesso tavolo si sono seduti il sindaco Matteo Biffoni, il presidente dell’AC Prato Paolo Toccafondi e due imprenditori italo-inglesi che hanno manifestato il loro interesse per la l’acquisto. Toccafondi ha confermato la richiesta di garanzia fideiussoria per i crediti maturandi, confermando la cessione della società laniera a zero euro al netto di debiti o crediti. Dopo un’ora di colloquio, le parti si sono riservate di approfondire la questione. In attesa di sviluppi, per venerdì è fissato un nuovo incontro stavolta con l’imprenditore italo-canadese che nei giorni scorsi ha manifestato al sindaco Biffoni il proprio interesse per l’AC Prato.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*