Storico negozio di abbigliamento in liquidazione totale. Vendite al via dalla prossima settimana

Da alcuni giorni stanno attirando l’attenzione di passanti e automobilisti: sono i cartelloni pubblicitari, installati anche all’altezza della Questura, che annunciano la “liquidazione totale” per lo storico negozio di abbigliamento Logli. Uno degli esercizi commerciali più amati e apprezzati dai pratesi, mito per intere generazioni di giovani che proprio in via Filicaia andavano a rifornirsi di jeans, felpe e giacche sempre all’ultima moda.

La data indicata nell’annuncio è il prossimo 20 giugno: i titolari dell’attività, interpellati sul futuro del negozio, preferiscono non aggiungere ulteriori dettagli. Non è chiaro, quindi, se si tratti di una liquidazione per cessazione dell’attività oppure per trasferimento o rinnovo dei locali. In caso di chiusura definitiva, Prato perderebbe un pezzo importante del commercio al dettaglio e la stessa via Filicaia – per decenni centro commerciale naturale – finirebbe per dire “addio” ad uno dei suoi ultimi, e più stimati, esercenti.

Logli abbigliamento vanta oltre mezzo secolo di storia nel settore del commercio pratese: nato nel 1959, il negozio aprì i battenti come merceria, per poi trasformarsi, dagli anni ’70, in abbigliamento uomo e donna. Da sempre azienda ad impronta familiare, è cresciuta nel tempo fino a diventare un punto di riferimento per i ragazzi e le ragazze pratesi. Nel 2016 l’attività ha ricevuto il Premio Campioni d’Impresa di Confesercenti Prato e l’intera città ricorda ancora con affetto la figura del fondatore, Libertario Logli, scomparso nel 2015 all’età di 95 anni.

 

 

 

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*