Bar Andrei chiuso per una settimana per motivi di ordine pubblico FOTO

Saracinesca abbassata per sette giorni. Lo storico Bar Andrei, a due passi da piazza Duomo, resterà chiuso per una settimana per motivi di sicurezza e ordine pubblico, a causa della presenza tra gli avventori dell’esercizio commerciale e al suo esterno di spacciatori e soggetti pregiudicati. E’ quanto disposto dalla Questura di Prato che ha notificato il provvedimento al bar situato in via Magnolfi, all’angolo con via Pier Cironi, una delle zone “calde” della città per i noti problemi legati in particolare allo spaccio di droga. Il provvedimento di chiusura – entrato in vigore oggi – è stato adottato alla luce dell’articolo 100 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, che consente al questore di sospendere la licenza di un esercizio nel quale siano avvenuti tumulti o gravi disordini, o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose o che, comunque, costituisca un pericolo per l’ordine pubblico.

1 Commento

  1. roba da matti!! invece di mettere una ronda nei pressi del locale si preferisce sospendere l’attività lavorativa di persone che da decenni mantengono le proprie famigl!! complimenti davvero!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*