La rete idrica fa “acqua”: perdite in via di Cantagallo, via Moggi e via Fosse Ardeatine FOTO

Perdite idriche in diverse zone della città: nonostante prosegua il lavoro di Publiacqua sulla dispersione, accade di imbattersi in questi giorni in veri e propri “laghetti” ai lati delle strade o abbondanti centimetri di acqua che invadono la carreggiata. E’ il caso, come documentano le nostre immagini, di via Fosse Ardeatine, in zona Maliseti, dove una perdita abbastanza copiosa ha finito per coprire l’asfalto, tanto da costringere le auto a percorrere un piccolo specchio d’acqua che si autoalimenta.

Scenario simile in via di Cantagallo, fino all’angolo con via Bologna, in località San Martino: anche qui da giorni sono costretti a fare i conti con l’acqua che sgorga e i tombini ostruiti. Sembra sia quasi piovuto e invece no: tutta colpa di una perdita alla rete, come confermano anche i cittadini della zona.

Per concludere, via Moggi, direzione centro città, tra San Martino e il Cilianuzzo: altri rigagnoli d’acqua – aperti anche qui da giorni – ai lati della via, in prossimità dei parcheggi. Uno spreco inutile di un bene prezioso che in queste giornate di caldo e anni alle spalle di siccità fa storcere decisamente il naso.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*