Le strade pratesi si rifanno il look: i cantieri che aprono nel mese di agosto

Agosto sarà un mese di interventi per le strade pratesi. Approfittando della riduzione del traffico tipica di questo periodo, l’amministrazione ha messo in campo una serie di azioni per lo più volte a risanare il manto stradale, per un totale di 700mila euro. Nei giorni scorsi a creare i maggiori disagi a chi è rimasto a casa sono stati i lavori di asfaltatura in piazza San Marco, tanto che già da lunedì mattina era facile imbattersi in una lunga coda di automobili in via S. Silvestro; ma anche il cantiere in via Roncioni, che ha causato la chiusura completa della strada con deviazione del traffico. Entrambi i lavori sono finiti e via Roncioni è stata riaperta proprio oggi, sabato 11 agosto.

Il 16 agosto sarà la volta della riasfaltaura di via Curtatone-via Cesare Battisti e via Bologna e il giorno dopo, per circa tre giorni, toccherà a via Roma dall’intersezione con via Maestri del Lavoro fino a via Traversa del Crocifisso.

Da martedì 21 agosto lavori anche in piazza Ciardi e via Protche per circa 4 giorni, mentre in via Ferrucci riprenderanno a fine mese. Non sono ancora finiti i ritocchi a via Roma, dove dal 27 agosto si rimuoveranno gli ultimi alberi del tratto dalla Rotonda Paronese alla Conad e nel tratto da via Ginzburg a via Guinizzelli, con realizzazione del marciapiede. Sempre in via Roma nello stesso periodo sarà aperto il cantiere per la realizzazione della fognatura industriale. Cantiere che causerà deviazioni del traffico e che si conta di chiudere l’8 settembre. E proprio a settembre il Comune pubblicherà 4 bandi da 500mila euro l’uno per la risistemazione del 70% delle strade delle città entro la fine del 2018.

Si ricorda, infine, che lunedì 13 agosto partiranno i lavori in via Santa Margherita, via Sant’Antonio e una porzione di piazza Mercatale.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*