Coltiva in casa piante di marijuana e si sposta in treno per andare a spacciare: arrestato 21enne pistoiese FOTO

Si spostava in treno da Pistoia, sua città di origine, fino a Firenze, dove era solito spacciare. Il 21enne era tenuto d’occhio dalla squadra mobile della Questura di Prato, che lo ha intercettato a bordo del treno e lo ha perquisito. Il giovane pistoiese è stato costretto a consegnare 31 involucri di eroina per un totale di quasi 50 grammi e 410 euro in contanti, sequestrati quale provento di spaccio. La perquisizione nella sua casa a Pistoia ha consentito di sequestrare anche cinque rigogliose piante di marijuana, alte 1 metro e 80 centimetri e delle inflorescenze custodite in un barattolo.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*