Emergenza sangue, la Fratres promuove due giornate di raccolta: sabato a Montemurlo e domenica a Prato

Tre emergenze da bollino nero e un’urgenza da bollino rosso sono segnalate dal Centro regionale del sangue della Toscana. Attualmente infatti c’è una gravissima carenza di scorte dei gruppi A negativo e 0 sia positivo che negativo, questo significa che è indispensabile l’attivazione dei donatori per evitare blocchi di attività. Grave carenza anche per il gruppo B negativo.

Il centro nazionale del sangue ha inoltre stimato che attualmente mancano all’appello in Toscana, Lazio, Campania e Basilicata circa 800 sacche di sangue.

Per far fronte a questa richiesta il Gruppo Fratres di Prato ha organizzato due giornate di raccolta sangue: sabato 15 settembre presso la Misericordia di Montemurlo (via Contardi 13) e domenica 16 settembre nella sede provinciale dell’associazione che si trova all’interno del complesso della Misericordia di Prato in via Galcianese 17/1.

Si può donare dalle 7 alle 11 e per farlo occorre avere dai 18 ai 65 anni, pesare più di 50 kg ed essere in ottima salute. La raccolta è aperta a tutti, anche ai non iscritti all’associazione e a coloro che non hanno mai fatto una donazione.

Per partecipare basta presentarsi, ma è consigliabile la prenotazione chiamando la segreteria al numero 0574 609730.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*