Incidente mortale a Gabolana, indagato per omicidio stradale il conducente che avrebbe innescato la carambola

E’ stato indagato per omicidio stradale il 58enne albanese al volante della Renault Kangoo che ieri mattina, con la sua manovra di sorpasso avrebbe innescato l’incidente in cui è morto il connazionale Bashkim Hakani, operaio di 50 anni, che si stava recando a lavoro. Nel sinistro, avvenuto sulla sr 325 all’altezza di Gabolana, è rimasto coinvolto anche un furgoncino Piaggio guidato da un vigile urbano della polizia municipale della Valbisenzio. Per motivi di opportunità, sono stati i carabinieri di Prato ad effettuare i rilievi e ascoltare i testimoni.
Per accertare l’esatta dinamica e la velocità di marcia dei veicoli, il sostituto procuratore Egidio Celano ha disposto una perizia tecnica. Sarà invece l’autospia a dover chiarire l’esatta causa della morte dell’automobilista, che è rimasto incastrato fra le lamiere ed estratto dai vigili del fuoco. Inutile si è rivelato il trasporto in elisoccorso a Careggi.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*