Tutti i Santi e commemorazione defunti, le celebrazioni nei cimiteri di Chiesanuova e Misericordia

Come da calendario, il mese di novembre si apre con due feste liturgiche molto importanti: la solennità di tutti i Santi e la commemorazione dei defunti. Si rinnova dunque l’appuntamento con l’ottavario. Il vescovo Franco Agostinelli presiederà il primo novembre la messa delle ore 15,30 presso l’oratorio del Cimitero della Misericordia, cui seguirà la benedizione delle tombe; venerdì 2 novembre, sempre alle 15,30, sarà invece ad officiare la messa commemorativa dei defunti al cimitero di Chiesanuova.

Oltre a queste, sono molte le celebrazioni che si susseguiranno nei giorni che vanno dal 31 ottobre al 9 novembre. Di seguito pubblichiamo il calendario con le celebrazioni eucaristiche delle parrocchie pratesi nei due principali cimiteri pratesi: quello di Chiesanuova e della Misericordia.

Nella cappella di San Michele Arcangelo, nel camposanto di Chiesanuova, comincia la comunità di San Giovanni Battista a Maliseti giovedì primo novembre con la recita del rosario alle 15 e la messa alle 15,30. Con gli stessi orari si succederanno: venerdì 2 Chiesanuova, sabato 3 San Paolo, domenica 4 Narnali, lunedì 5 Sant’Agostino, martedì 6 Gesù Divino Lavoratore, mercoledì 7 Viaccia e giovedì 8 Santi Martiri.

L’arciconfraternita della Misericordia di Prato ha organizzato il calendario delle celebrazioni all’oratorio di San Michele in via Convenevole e all’oratorio del cimitero. Nella chiesa di via Convenevole è prevista per giovedì primo novembre alle ore 14,30 la liturgia dei vespri, al termine della quale la brigata dei fratelli e delle sorelle raggiungerà il cimitero, mentre venerdì 2 novembre alle ore 19 sarà celebrata una messa in suff

ragio dei capiguardia e dei fratelli e delle sorelle della Misericordia deceduti nell’anno. Presso i locali della sede operativa di via Galcianese, il primo novembre verrà distribuito il pane benedetto dalle ore 8,30 alle ore 12,30.

All’oratorio del cimitero della Misericordia, oltre alle consuete messe del 1° novembre alle 8,30, alle 10 e alla celebrazione officiata dal Vescovo alle 15,30, è stata fissata la commemorazione dei defunti venerdì 2 novembre con due messe, alle 8,30 e alle 10. Sabato 10 novembre, alle ore 9, sarà celebrata la messa all’altare della cripta per le vittime di tutte le guerre. Oltre a queste date, come gli scorsi anni, è stato organizzato il calendario delle celebrazioni animate dalle varie parrocchie della zona. Tutti i giorni dell’ottavario dei defunti, varie comunità animeranno la messa quotidiana delle ore 15,30: si comincia il 31 ottobre con la parrocchia dell’Ascensione al Pino, per continuare il 2 novembre con Santa Maria del Soccorso, il 3 novembre con San Giusto, lunedì 5 con San Paolo, il 6 con la parrocchia della Resurrezione, il 7 con la parrocchia di Gesù Divino Lavoratore, l’8 con la parrocchia dell’Annunciazione alla Castellina, il 9 con Santa Maria della Pietà.

In Cattedrale, giovedì primo novembre le messe seguono l’orario festivo (7,30, 9, 10,30, 12 e 19), mentre per il 31 ottobre la messa sarà quella prefestiva delle 18. Il 2 novembre le messe sono alle 7,30 e alle 9,30, quest’ultima è una celebrazione capitolare presieduta da monsignor Agostinelli, al termine della quale il Vescovo benedirà le tombe dei canonici nelle Volte.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*