Commercialisti al lavoro per la fattura elettronica, Ravone: “Svolta epocale, attenzione alle difficoltà delle piccole imprese”

I conti in casa dell’Ordine dei Commercialisti tornano e non poteva essere diversamente. A destare preoccupazione, specie per le difficoltà che incontreranno le piccole imprese, è piuttosto la rivoluzione legata all’arrivo della fattura elettronica. Ieri pomeriggio al Palazzo delle professioni è stato varato il bilancio 2019 che conferma l’attenzione alla comunità locale anche attraverso il Progetto scuola che porterà i commercialisti tra gli studenti per formare i futuri cittadini sul piano fiscale e con il finanziamento di due borse di studio per supportare l’attività arretrata del Tribunale Fallimentare.
L’attenzione in questo momento è assolutamente concentrata sull’arrivo della fattura elettronica. Da mesi i Commercialisti sono impegnati in un’intensa attività formativa. “La fattura elettronica rappresenta una svolta epocale che viene introdotta troppo bruscamente – mette in evidenza il presidente Filippo Ravone – se ne è parlato forse fin troppo poco e il Ministero delle Finanze poteva forse impegnarsi per una maggiore comunicazione. Stiamo reagendo alla novità con un forte impegno formativo e con la riorganizzazione dell’attività dei nostri studi”.
Le novità sono tante anche per i cittadini, oltre che per le imprese. La vecchia fattura cartacea va in soffitta. Potrà essere rilasciata una ricevuta ma la vera e propria fattura diventa tale quando viene inviata al Sistema di Interscambio (SdI) dell’Agenzia delle Entrate, da cui può essere scaricata.
Le preoccupazioni, come al solito, riguardano le piccole imprese che da un punto di vista organizzativo sono meno strutturate. “Chi ormai aveva consolidato le competenze per la fatturazione in via autonoma con i sistemi tradizionali fin qui utilizzati dovrà riorganizzarsi – spiega Ravone – i nostri studi sono pronti a svolgere tutta l’attività di supporto necessaria”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*