Sedicenne passa la notte a casa dell’amica senza avvertire i genitori: ritrovata dalla polizia

Una ragazza di 16 anni di Pistoia, i cui genitori avevano denunciato la scomparsa ieri pomeriggio, è stata ritrovata dalle volanti della Questura di Prato alle tre del mattino nell’abitazione di un’amica, dove stava dormendo. La ragazza non aveva avvertito i genitori della sua assenza; il padre, non avendola vista rientrare da scuola, si è rivolto alla polizia. Le ricerche coordinate dalla sala operativa della Questura di Prato hanno ricostruito gli ultimi spostamenti della ragazza, e tramite i social network è stata individuata la migliore amica della giovane, una ragazza di Prato. Proprio a casa di quest’ultima è stata ritrovata: la sedicenne era in ottima salute; si era soltanto dimenticata di avvertire i genitori della sua assenza, limitandosi a mandare un messaggio in serata. Il padre, contattato dai poliziotti, ha acconsentito che la figlia continuasse a dormire presso la famiglia dell’amica.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*