Tragedia sfiorata in Declassata: tir sbanda e invade la carreggiata opposta FOTO e VIDEO

Tragedia sfiorata intorno a mezzogiorno sul viale Leonardo Da Vinci, poco prima del casello di Prato Est. Il conducente di un tir del Consorzio Trasportatori Pratesi, che procedeva in direzione di Campi Bisenzio, ha perso improvvisamente il controllo del mezzo per cause da accertare, sbandando per decine di metri contro il guard rail per poi sfondarlo e finire nella carreggiata opposta, dopo aver abbattuto anche il secondo guard rail. Durante la sua corsa il tir ha divelto anche due lampioni dell’illuminazione. Per fortuna in quel momento non stavano sopraggiungendo altri veicoli, e per fortuna il mezzo pesante ha evitato l’impatto con i pini, percorrendo l’unico varco in cui sono più radi, distanziati di una quindicina di metri anzichè di 4 o 5 metri. Per queste due fortunate coincidenze si è evitata la tragedia. Illeso ma sotto choc il conducente del camion, 44 anni, socio del CTP, che è stato assistito da un’ambulanza della Misericordia di Prato, e trasportato in codice verde per accertamenti al pronto soccorso. Sul posto polizia municipale e vigili del fuoco. Il camionista è stato sottoposto al precursore dell’alcoltest che ha dato esito negativo. A causare l’incidente, con ogni probabilità è stata una distrazione. La polizia municipale ha sequestrato i due cellulari dell’uomo e ha acquisito il cronotachigrafo digitale del mezzo pesante, che registra secondo per secondo la velocità del veicolo. Oltre ai dati della scatola nera, potranno essere utili le immagini di videosorveglianza.

Il  tratto di Declassata tra Prato est e viale della Repubblica, in direzione di Prato, è stato chiuso alla circolazione, con il traffico che è stato deviato verso viale Marconi, mentre chi esce dal casello di Prato est deve svoltare in direzione Campi Bisenzio e rientrare su viale Marconi. Traffico fortemente rallentato anche nel senso opposto di marcia, dove una corsia è stata chiusa per permettere la rimozione del guardrail danneggiato e l’arrivo dei mezzi di soccorso. Le operazioni di rimozione del tir e di bonifica del gasolio fuoriuscito e dai detriti sono andate avanti per alcune ore anche per la presenza sulla carreggiata di olio fuoriuscito dal tir. In quel tratto di Declassata il guard rail che divide le carreggiate è ancora il vecchio modello ad un’unica banda orizzontale, conficcato peraltro nel terreno e che si è rivelato inutile ad arginare lo sbandamento del tir.

1 Trackback / Pingback

  1. Lavori di ripristino del guard-rail in Declassata: restringimento della carreggiata in orario notturno | TV Prato

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*