«Ballata per Maria»: emozioni in musica nella chiesa di Galcetello

Arriva a Prato «Ballata per Maria», un recital intenso e molto suggestivo dedicato alla figura della madre Gesù. Lo spettacolo, giunto alla ventesima replica, sarà rappresentato sabato 8 dicembre alle 21 nella chiesa di Galcetello, nel giorno dell’Immacolata Concezione, alla quale è dedicata la parrocchia. Scritta da Pier Luigi Perinelli e da Marco Iardella, noto arrangiatore e autore di molte canzoni dello Zecchino d’Oro, «Ballata per Maria» è una narrazione eseguita con musiche dal vivo ispirata all’antica tradizione apocrifa degli episodi più significativi della vita della Vergine.

«Porteremo in scena la sua nascita e momenti particolari – spiega Perinelli -, come ad esempio la partenza di Gesù dalla casa materna, quando inizia il suo cammino evangelico e lo faremo attraverso il canto e la recitazione. Abbiamo voluto sottolineare gli aspetti umani ed emotivi di una donna, Maria, che in un particolare momento storico si trova ad essere protagonista di un evento eccezionale». Lo spettacolo che stanno portando in tour nelle parrocchie è una versione matura di un testo scritto dai due autori in gioventù. «L’obiettivo è rendere omaggio a Maria facendo una narrazione completa della sua storia, senza dimenticare il piano umano», aggiunge ancora Perinelli, originario di Massa come il socio Iardella.

Anche l’aspetto iconografico della Vergine è parte del recital, non a caso il sottotitolo dell’opera è «Una storia di bellezza». Durante l’esibizione faranno da cornice al canto i ritratti realizzati da grandi artisti come Giotto, Tiepolo, Tiziano, Leonardo e Van Gogh.

La scelta di presentare «Ballata per Maria» è duplice: in occasione della festa parrocchiale di Galcetello e come momento di riflessione del tempo di Avvento.
I brani sono cantati da un coro tutto al femminile, composto da Paola Pacifico, Benedetta Iardella, Silvia Francini e Liana Angeletti. Le musiche sono eseguite dal vivo da Giulio Barlucchi, Roberto Iardella, Marco Iardella e Roberto Sagramoni; la voce recitante è di Stefania De Mitri.

La serata è aperta a tutti ed è a ingresso libero.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*