Confartigianato, Marco Pieragnoli è il nuovo segretario generale

Marco Pieragnoli, classe 1957, è il nuovo segretario generale di Confartigianato Imprese Prato. Lo ha nominato ieri sera, lunedì 10 dicembre, il consiglio direttivo dell’associazione. “Pieragnoli è in associazione da molti anni dove ha ricoperto incarichi molto delicati – commenta il presidente Luca Giusti – Quella su di lui è stata quindi una scelta dettata dall’affidabilità dimostrata e dall’esperienza maturata fino ad oggi”.
Pieragnoli nasce come artigiano nell’azienda di famiglia, una ditta di pettinatura lane. A metà anni ’80  entra in Confartigianato come dirigente alla presidenza della categoria Tessili vari e conseguentemente nel consiglio direttivo dell’associazione. La sua competenza viene notata dai vertici dell’associazione che gli propongono di entrare in Confartigianato come funzionario responsabile della categoria tessile. Con questo ruolo partecipa alle trattative per le tariffe di tessitura, che lui ricorda come “esperienza indimenticabile e formativa”.  Nel 1994 assume la stessa carica anche a livello regionale e dal 2001 è coordinatore delle categoria a livello provinciale. Partecipa a numerosi incontri a Bruxelles sulle tematiche del tessile e agli incontri del Tavolo della Moda al ministero. Nel 2010 entra nel team di direzione in Confartigianato Prato dove diventa vicesegretario a partire dal 2013.
“Assumo questo prestigioso incarico in un momento storico particolarmente difficile – dice Pieragnoli – E’ con pieno spirito di servizio che mi metto dunque a disposizione dell’associazione degli associati, mettendo in questo compito tutta la passione e l’impegno di cui sono capace”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*