Messa in sicurezza di via Manzoni: verrà realizzata una rotonda per ridurre la velocità dei veicoli

E’ stato approvato dalla giunta, su proposta dell’assessore Filippo Alessi (nella foto), il progetto definitivo per la messa in sicurezza dell’intersezione tra via Manzoni e via Castruccio. L’intervento rientra nel progetto denominato “Sistema infrastrutturale di area metropolitana, seconda tangenziale Ovest di Prato” e nel caso specifico prevede la realizzazione di una rotatoria. In questo momento l’intersezione è gestita con semplice immissione a raso di via Castruccio su via Manzoni regolata da una segnaletica orizzontale e da dei semplici segnali verticali di stop. La rotatoria in progetto servirà per la messa in sicurezza dell’intersezione e per la riduzione della velocità dei passaggi su via Manzoni, strada più volte al centro di incidenti anche gravi. L’intervento prevede anche l’adeguamento di via Castruccio con i marciapiedi da entrambi i lati e la costruzione di 18-20 posti auto “a pettine”. Il costo dell’intervento sarà di 350 mila euro.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*