Perdite di acqua diventano lastre di ghiaccio e provocano due incidenti: chiuso un tratto di viale Borgovalsugana FOTO

Perdite di acqua che con le temperature rigide di questi giorni (stanotte a Prato si sono registrati -4 gradi) diventano lastre di ghiaccio sull’asfalto, provocando incidenti. E’ avvenuto in due circostanze stamani nella zona est della città: in via Firenze, all’altezza del distributore Q8 vicino alla chiesa della Sacra Famiglia, e in via 2 giugno, in zona Pratilia.
La perdita più consistente, segnalata già ieri sera attorno alle 22, è quella di via Firenze dove stamani, poco dopo le 7, a causa del ghiaccio un 29enne in motorino ha perso il controllo cadendo sull’asfalto: per fortuna le sue condizioni non sono gravi e il trasporto in ospedale è avvenuto in codice verde. Il Comune ha provveduto a sciogliere il ghiaccio con del sale, ma il problema potrebbe ripresentarsi: l’intervento di riparazione della tubatura da parte di Publiacqua è in corso e la fine dei lavori è prevista in serata. Per questo, dalla tarda mattinata di oggi, è stato chiuso il tratto di viale Borgovalsugana, nella sola direzione verso Calenzano, tra la rotatoria con via papa Giovanni XXIII e la rotatoria del ponte Petrino. Il traffico proveniente dal centro sarà deviato in via Cadorna, via Colletta e via Machiavelli. Il guasto riguarda una tubazione DN 80 (8 centimetri di diametro) di distribuzione. Publiacqua informa che attorno alle 19,30 è terminata la riparazione del guasto in viale Borgo Valsugana. L’acqua è stata riaperta e i tecnici stanno provvedendo al ripristino stradale. La società fa sapere che la strada è stata pulita dai residui delle lavorazioni ma che rimane sull’asfalto del bagnato che con il progredire della serata e l’abbassarsi della temperatura potrà ghiacciare. In collaborazione con la Polizia Municipale sarà steso del sale ma è raccomandata a tutti prudenza.

Altra perdita è segnalata in via 2 giugno, dove a causa del ghiaccio un altro centauro, di 46 anni, attorno alle 8,30 di stamani è franato sull’asfalto: la moto è andata a sbattere contro un’auto in sosta. Le condizioni dell’uomo non sono gravi ed è stato portato in codice verde in ospedale.

Dopo l’incidente, stamani, sono intervenuti i tecnici e la perdita, in questo caso, è stata riparata. I residenti denunciano che la segnalazione era stata fatta a Publiacqua fin da settembre.

Nella gallery fotografica, la perdita di via Firenze e le immagini dell’incidente in via 2 Giugno.

1 Commento

  1. Queste sono le conseguenze della tempistica di publiacqua. Quando succede il danno grosso allora si corre ai ripari poera Prato.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*