Premio Santo Stefano, alla scoperta dell’azienda Valbisenzio tessitura a navetta. Viaggio nella “fabbrica-museo” VIDEO

Cofil filati, Ritorcitura Vignolini Moreno e Valbisenzio tessitura a navetta sono i vincitori della nona edizione del Premio Santo Stefano. Il Premio Santo Stefano è quel riconoscimento che Prato consegna a quelle aziende del suo distretto che hanno saputo fare impresa con successo nel rispetto delle regole, della concorrenza e dei diritti dei lavoratori. Un premio dunque a chi crea e dà lavoro riuscendo a stare dentro il mercato senza dimenticare la dignità della persona. Proprio come ha ricordato papa Francesco ai pratesi quando venne in visita alla città il 10 novembre 2015 e dal pulpito di Donatello disse ai tanti presenti in piazza Duomo che «la vita di ogni comunità esige che si combattano fino in fondo il cancro della corruzione, il cancro dello sfruttamento umano e lavorativo e il veleno dell’illegalità».

La cerimonia di consegna degli «Stefanini», questo è il nome con cui vengono chiamati i Premi, si terrà sabato 2 febbraio nell’auditorium della Camera di Commercio. Intanto le telecamere di Tv Prato sono andate alla scoperta della ditta Valbisenzio tessitura a navetta, per conoscerne più a fondo la storia attraverso le voci dei suoi protagonisti.

Foto del backstage dei video di presentazione delle aziende vincitrici realizzati da Tv Prato:

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*