Premio Santo Stefano, la Ritorcitura Vignolini si racconta. Il titolare: “La nostra ditta è anche ‘scuola’ di formazione” VIDEO e FOTO

Ritorcitura Vignolini è una delle aziende vincitrici della nona edizione del premio Santo Stefano. Conosciuto anche con il nome di «Stefanino», è un riconoscimento che ogni anno la città consegna per sottolineare come la cultura e l’operosità del distretto pratese siano ancora capaci di fare impresa in modo etico e rispettoso dei valori del lavoro e della concorrenza. Promotori dell’iniziativa sono la Diocesi, il Comune, la Provincia di Prato, la Camera di Commercio e la Fondazione Cassa di Risparmio di Prato. La cerimonia di consegna ufficiale (trasmessa in diretta streaming sul sito di Tv Prato)  si terrà questo sabato, 2 febbraio, alle 10 alla Camera di Commercio.

Andiamo ora alla scoperta della Ritorcitura Vignolini . La ditta opera in Valbisenzio dove ha saputo costantemente rinnovarsi, a partire dal proprio parco macchine, composto da moderne macchine a fuso cavo. La volontà di completare l’intero ciclo produttivo ha spinto la nuova generazione dei soci a realizzare un impianto di filatura fantasia. Il servizio è di Giulia Ghizzani.

Foto gallery del backstage:

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*