Premio Santo Stefano, tra le premiate anche l’azienda Cofil di Montemurlo. Ecco la sua storia VIDEO

Premio Santo Stefano, tra le realtà vincitrici quest’anno c’è anche l’azienda Cofil Filati. La cerimonia di consegna degli «Stefanini» si terrà sabato 2 febbraio, alle 10, nell’auditorium della Camera di Commercio. Potrà essere seguita in diretta streaming su Tv Prato.it.

In questa nona edizione del Premio, il comitato promotore composto da Diocesi, Comune, Provincia, Fondazione Cassa di Risparmio e Camera di Commercio ha scelto tre aziende del comparto tessile, il cuore del sistema produttivo pratese. Si tratta di tre imprese di lungo corso, nate come piccole realtà, che col tempo hanno saputo imporsi sul mercato nazionale e internazionale portando il nome di Prato nel mondo. La Cofil di Montemurlo è oggi una delle aziende di riferimento nella produzione e commercializzazione di filati fantasia e lineari in Italia e all’estero. Grazie ai costanti investimenti nell’innovazione tecnologica, l’azienda ha saputo accrescere in competenza senza mai perdere l’intuito dell’artigiano su cui, da sempre, Cofil fa affidamento.

Scopriamone di più con questo servizio realizzato da Giulia Ghizzani.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*