Alla Lazzerini “La triade italiana”, il libro che indaga sull’ascesa della criminalità organizzata cinese

Continuano gli appuntamenti in sala conferenze della Lazzerini della rassegna Incontri con l’autore organizzata dalla biblioteca e dall’assessorato alla cultura del Comune, per scoprire o approfondire insieme a scrittori e ospiti illustri alcune recenti pubblicazioni che spaziano dal romanzo thriller al saggio d’inchiesta, dal racconto storico a quello biografico o al saggio storico-scientifico.

In questo terzo incontro che si terrà venerdì 22 febbraio alle ore 17, il giornalista Giorgio Sturlese Tosi, autore del libro “La Triade Italiana. Come la malavita cinese sta conquistando l’Italia”. E da qui, l’Europa (BUR Rizzoli) accende i riflettori su un argomento più che mai attuale: la pericolosa crescita esponenziale della malavita cinese in Europa e nelle nostre città.

Modera l’incontro Matteo Berti , giornalista del Tg5. Intervengono insieme all’autore, il procuratore di Prato Giuseppe Nicolosi, il sindaco di Prato Matteo Biffoni, il presidente del Museo del Tessuto Francesco Marini, il presidente dell’Ordine dei consulenti del lavoro di Prato Alessandro Bensi, il Comandante della Polizia Municipale di Prato Andrea Pasquinelli.

Per l’occasione, i partecipanti potranno visitare gratuitamente il Museo del Tessuto e le mostre in corso . La visita si potrà effettuare prima dell’incontro, dalle 15 alle 17.

Giorgio Sturlese Tosi, giornalista specializzato in inchieste, è inviato di Quarto Grado e scrive per Panorama. Per BUR ha pubblicato Una vita da infiltrato (2010) e La difesa della giustizia (2011), con Piero Luigi Vigna.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*