Il movimento 5 stelle presenta la sua candidata, Antonella Leone: “No a clientelismi e sottopasso del Soccorso”

Pratese, 44 anni, avvocato, iscritta da 3 anni al Movimento. E’ l’identikit di Antonella Leone, candidata del Movimento 5 stelle alle prossime amministrative pratesi. Il nome era già emerso nei giorni scorsi, oggi la candidata è stata presentata ufficialmente. Chiarito anche il giallo della scomparsa della lista dal sito del Movimento. Dovrebbe trattarsi solo di un intoppo burocratico, perché la certificazione a correre con il simbolo del Movimento ci sarebbe. Prime parole d’ordine: “stop ai clientelismi e agli sprechi nella macchina comunale e nelle partecipate”.
Leone ha parlato del programma, già pronto e disponibile on-line. Tra i punti principali il lavoro e lo sviluppo economico, con il turismo come filone su cui puntare.
Non mancano l’attenzione al centro e alla manutenzione ordinaria, la proposta della tariffazione puntuale in tema di rifiuti, l’applicazione in toto del decreto sicurezza. Sull’ampliamento
dell’aeroporto Leone ha espresso contrarietà. No anche al sottopasso del Soccorso, opera troppo costosa, che andrebbe sostituita col terrapieno “Costerebbe 9 milioni e si potrebbe realizzare in tempi più brevi”.
La campagna elettorale sarà fatta con incontri mirati nei quartieri. Per quanto riguarda la lista dei candidati al consiglio comunale sono 22 le persone in lizza, capolista è la consigliera comunale Silvia La Vita, unica dei consiglieri in carica a ricandidarsi.
Prima delle elezioni saranno resi noti anche i nomi dei componenti della giunta. Verrà stilato un bando per individuarli, puntando sulle competenze tecniche.

2 Commenti

  1. Sarebbe la stessa La Vita che ha avuto una condanna per diffamazione, durante il suo mandato in questa legislatura?
    Non solo non si è dimessa dopo la condanna, ma si ripresenta pure?
    Il codice del MO VI MENTO è come la trippa, va dove la tiri.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*